Soluzioni per il

RISPARMIO ENERGETICO

innovazione elco

FAQ. Una risposta a tutte le tue domande.

1 - Quanto costa un impianto solare termico?


Il costo di un impianto solare termico dipende da tanti fattori, perché a seconda delle funzionalità che si vogliono attivare (solo acqua calda o anche riscaldamento), della fascia geografica in cui ci si trova, dell'orientamento del tetto, dei consumi d'acqua abituali, della metratura dell'edificio, ecc., avrà delle dimensioni specifiche. Per avere un'idea più precisa e calibrata in base alle tue esigenze, RICHIEDI UN PREVENTIVO ai nostri esperti!

2 - Che differenza c'è tra un impianto solare termico e un impianto fotovoltaico?


Un sistema solare termico usa l'energia gratuita del sole per scaldare l'acqua che usiamo tutti i giorni per soddisfare le diverse esigenze igienico-sanitarie e, a seconda del tipo di impianto, anche per alimentare il sistema di riscaldamento. Un impianto fotovoltaico, invece, usa sempre l'energia rinnovabile del sole, ma per generare energia elettrica. I sistemi solari termici, quindi, permettono di risparmiare sia combustibili sia elettricità; il fotovoltaico, invece, si concentra solo sull'energia elettrica.

 

3 - Le caldaie a condensazione funzionano bene solo con il riscaldamento a pavimento?


No, queste caldaie vanno benissimo anche con gli impianti tradizionali a termosifone. È vero che con il riscaldamento a pavimento esprimono il massimo delle prestazioni ma si ha un buon risparmio anche con i comuni radiatori.

 

4 - Per usufruire del bonus del 55% per la caldaia a condensazione basta l'asseverazione di un tecnico o serve anche l'attestato di qualificazione energetica?


No, queste caldaie vanno benissimo anche con gli impianti tradizionali a termosifone. È vero che con il riscaldamento a pavimento esprimono il massimo delle prestazioni ma si ha un buon risparmio anche con i comuni radiatori.

 

5 - Le pompe di calore geotermiche si possono installare ovunque?


No, queste caldaie vanno benissimo anche con gli impianti tradizionali a termosifone. È vero che con il riscaldamento a pavimento esprimono il massimo delle prestazioni ma si ha un buon risparmio anche con i comuni radiatori.

 

6 - Posso usufruire della detrazione del 55% se compro i condizionatori con pompa di calore?


Se i condizionatori con pompa di calore rientrano nei requisiti imposti dalla normativa, e cioè vanno a sostituire, parzialmente o integralmente l'impianto di riscaldamento esistente ed hanno prestazioni non inferiori a quelle prescritte, si può godere dello sgravio del 55%. Altrimenti, si può accedere alla detrazione d'imposta del 36% per ristrutturazioni edilizie. In ogni caso, si parla sempre di sostituzione o integrazione di impianto esistente; non sono agevolabili perciò gli acquisti e le installazioni ex novo.

 

 

© 2013 ELCO ITALIA spa Tutti i diritti sono riservati.
Sede Operativa: 31023 Resana (TV), Via Roma 64 - Tel. (+39) 0423.7160 - Fax (+39) 0423.716380 - P.IVA 04110010263 - Reg. Imprese Treviso - Capitale Sociale i.v. EUR 3.500.000
Sede Legale: 60044 Fabriano (AN), Viale Aristide Merloni, 45 - Tel. (+39) 0732.6011 - elcoitalia@legalmail.it
Società soggetta alla direzione e coordinamento di Ariston Thermo Spa